“Balotelli è tornato”: doppietta e litigio con la Salernitana

Balotelli pensieroso
Balotelli (Getty Images)

Balotelli in dieci minuti ha deciso lo scontro diretto tra Monza e Salernitana, ma ha avuto anche litigio con un tesserato campano

La carriera di Balotelli è sempre costellata di continui sali e scendi. L’ex attaccante di Inter e Milan, dopo qualche mese trascorso da calciatore svincolato, adesso milita nel Monza di Berlusconi e Galliani in Serie B.

Il Monza, quest’oggi, ha battuto la Salernitana in una sfida fondamentale per la promozione in Serie A: i lombardi sono quarti, mentre i granata sono terzi in classifica. Autentico protagonista è stato Mario Balotelli, subentrato all’80′, che ha segnato la doppietta decisiva in solo dieci minuti.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Balotelli e Kompany ridono
Kompany e Balotelli (Getty Images)

Balotelli decisivo con il Monza

L’attaccante ha realizzato il primo gol dopo solo un minuto dal suo ingresso in campo. Durante i festeggiamenti per la rete siglata, Balotelli ha avuto una discussione con un addetto della Salernitana, i due già si erano beccati in un momento precedente. L’arbitro ha ammonito il giocatore ed ha espulso il tesserato della squadra campana.

LEGGI ANCHE >>> Balotelli annuncia l’ultima follia

Balotelli ha collezionato 9 presenze ed ha segnato 4 gol, tre proprio ai danni della Salernitana, con la maglia del Monza. La vittoria in questo scontro diretto porta la squadra lombarda vicinissima alla zona promozione diretta, ovvero a -3 dal Lecce secondo che occupa l’ultima posizione necessaria per evitare i play-off.