Juve, la sua cessione sarebbe inevitabile

Andrea Pirlo
Andrea Pirlo (Getty Images)

Riflessioni in corso in casa Juventus: l’eventuale arrivo di un grande colpo sarebbe preludio alla prima cessione eccellente

Se ne sta parlando da giorni, da settimane, da mesi. Il futuro di Gianluigi Donnarumma è in bilico e spunta la Juventus come possibile destinazione del portiere della nazionale. Chissà se i bianconeri fanno parte dei club che, secondo Raiola, avrebbero già offerto dieci milioni a stagione d’ingaggio per il numero uno del Milan. Una cosa è certa: la Juventus, da tempo, si è iscritta alla corsa per Donnarumma. Vedremo chi la spunterà.

La notizia collaterale è un’altra: l’eventuale arrivo di Gigio vorrebbe dire cessione certa di Szczesny. Difficile la convivenza tra i due. Il polacco non vedrebbe di buon occhio l’arrivo del più giovane collega e, come specifica il ‘Corriere dello Sport’ oggi in edicola, potrebbe chiedere la cessione. Addio che potrebbe essere proprio la Juve ad assecondare per risparmiare sull’ingaggio in vista del maxi-stipendio richiesto da Donnarumma.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Morata Dybala Szczesny precari Juventus
Szczesny (Getty Images,la

Juve, il futuro di Szczesny

L’ex portiere della Roma veste la maglia della Juventus dal 2018. Ha preso il posto di Buffon e poi, ironia della sorte, s’è ritrovato ad alternarsi proprio con lui dal 2019, quando il Campione del Mondo è tornato dopo un anno di Psg. In questi anni, Szczesny ha offerto ottime prestazioni, ma alternandole a qualche errore.

LEGGI ANCHE >>> Il vicepresidente del Napoli attacca gli arbitri dopo Udinese-Juve

Per questo motivo la Juve valuta l’arrivo di un altro portiere.  Nel caso, non sarà difficile, per Szczesny, ripartire altrove. Le offerte non mancheranno. Ora il suo obiettivo è quello di conquistare la Champions con la Juventus. E’ ancora presto per pensare al mercato.