Riapertura degli stadi, l’annuncio che i tifosi aspettavano

stadio olimpico
Lo Stadio Olimpico di Roma (Getty Images)

La riapertura degli stadi è un tema molto caldo in Italia. Cosi dal Governo è arrivato uno segnale importante per i prossimi mesi. 

Sulla riapertura degli stadi si è fatto un gran parlare nel corso delle ultime settimane. In tanti, infatti, si aspettano un cambio di direzione sostanziale da parte dei piani alti del governo, proprio per quello che riguarda il destino degli impianti italiani. Al momento, infatti, la situazione Covid nel nostro paese appare sotto controllo, ed anche la campagna vaccinale prosegue a gonfie vele. Tutto questo, ovviamente, incide proprio su quelle che potrebbero essere le scelte in riferimento anche al mondo del calcio.

I tifosi, insomma, sperano da qui alla fine del campionato qualcosa possa cambiare. La volontà, anche da parte delle istituzioni calcistiche, è proprio quella di rivedere allo stadio buona parte dei tifosi e riportare cosi anche un barlume di speranza per il futuro. C’è stato, come detto, un grande dibattito nelle scorse settimane ma, finalmente, pare che qualcosa possa cambiare da qui alla fine del campionato. Ed il segnale arriva direttamente dal Governo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

stadio olimpico roma
Lo Stadio Olimpico di Roma (Getty Images)

Riaperture degli stadi, il Governo prende posizione

Cosi a parlare è stato sottosegretario al Ministero della Salute con delega allo sport, Andrea Costa, che ai microfoni di Radio Punto Nuovo ha lanciato un vero e proprio segnale di speranza che potrebbe davvero dare un significativo slancio al tema della riapertura degli stadi in Italia.

LEGGI ANCHE >>> Moratti consiglia il primo acquisto all’Inter

“Ritengo sia più facile controllare 1.000 persone in uno stadio che in una piazza, stiamo riflettendo sulla possibilità di aprire gli impianti sportivi non solo per la finale di Coppa Italia, ma anche per le ultime due giornate di campionato“, le parole di Costa che aprono uno spiraglio molto importante.

“Giovedì mi incontrerò con il presidente Dal Pino, dobbiamo valutare giorno per giorno i dati, nella speranza di poter tornare al più presto alla normalità”, ha poi specificato il sottosegretario. Insomma, una situazione in costante divenire ma che potrebbe celare delle sorprese, per la gioia dei tifosi di tutta Italia.