La Juventus vuole prendersi la rivincita sull’Inter

Paratici, Nedved e Agnelli
Paratici, Nedved e Agnelli (Getty Images)

La Juventus pronta a prendersi la rivincita sull’Inter: obiettivo di mercato condiviso, la carta da giocarsi per i bianconeri

La Juventus studia il futuro. Quale sarà la squadra del prossimo anno? Un interrogativo che troverà risposta soltanto nelle prossime settimane e soltanto dopo che si capirà se Pirlo riuscirà a guidare i bianconeri in Champions League. Aspetto non secondario per le strategie da attuare in sede di calciomercato dove Paratici vuole prendersi una rivincita sull’Inter. I nerazzurri dopo nove anni hanno scucito lo scudetto dal petto della Juve e ora la società piemontese cerca i rinforzi giusti per riprendersi lo scettro. Tra gli obiettivi c’è anche un calciatore che da tempo segue l’Inter: dal campo, dove Pirlo non è stato in grado di tenere il passo della formazione di Conte, alla campagna trasferimenti dove Paratici dovrà avere la meglio di Marotta.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Emerson Palmieri entra in campo
Emerson Palmieri (Getty Images)

Juventus, sfida all’Inter per Emerson Palmieri

Il nome è quello di Emerson Palmieri, ormai destinato a lasciare il Chelsea a fine stagione. Non una novità per la Juventus ma, secondo il ‘TuttoSport’ la trattativa potrebbe prendere corpo nelle prossime settimane. Magari utilizzando come pedina di scambio Alex Sandro anche se per valutazione, ingaggio e scadenza contratto ci sarà da trovare la quadra.

LEGGI ANCHE >>> Il nuovo centravanti della Juventus vale 70 milioni: il piano bianconero

L’italo-brasiliano, possibile convocato di Mancini per gli europei, è anche uno dei nomi che Conte chiederà alla dirigenza dell’Inter per rinforzare la squadra fresca campione d’Italia. Per ottenerlo dovrà battere la concorrenza della Juventus. Sconfitti sul campo (in attesa del match alla penultima giornata) i bianconeri sperano di poter avere la rivincita immediata sul mercato. Emerson Palmieri come prima ‘vendetta’ sui rivali di sempre: Juventus-Inter non finisce mai.