Serie A, la cronaca di Juventus-Milan 0-3

Bentancur contrasta Kessie
Bentancur e Kessie (Getty Images)

Alle 20.45 spazio all’ultimo posticipo di questa domenica di Serie A, scendono in campo Juventus e Milan.

Una sfida cruciale per quelli che sono i sogni Champions di Juventus, Milan ma anche delle altre squadra impegnate in una corsa che durerà probabilmente fino alla fine. Proprio la sfida di stasera potrebbe delineare finalmente gli equilibri di classifica e potrebbe decidere chi tra queste due squadre alla fine arriverà al risultato finale. La Juventus ha ormai bisogno di punti, certezze e la vittoria che le consentirebbe di staccare finalmente il Milan e rilanciarsi in maniera decisa nella lotta Champions.

Un impegno complicato, visto che di fronte c’è una delle compagini più complicate da affrontare in questo momento. Il Milan, infatti, non ha alcuna intenzione di dilapidare quanto fatto nel corso della stagione, soprattutto essendo stata prima in classifica per diverse settimane. Perso lo Scudetto a favore dei cugini nerazzurri, l’obiettivo è quello di restare assolutamente tra le prime quattro.

Ma ci sono anche Napoli, Atalanta e Lazio che ovviamente spingono e possono creare qualche grattacapo alla squadra di Stefano Pioli, cosi come a quella di Andrea Pirlo. Ecco perchè vincere stasera rappresenta assolutamente una necessità per entrambe le squadre. Tre punti che possono decidere e riscrivere gli equilibri di una corsa Champions appassionante come non lo era da tanti anni.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Juventus-Milan, le probabili formazioni

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. All.: Pirlo

LEGGI ANCHE >>> Serie A: Joao Pedro inguaia Inzaghi, l’Atalanta vola verso la Champions

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Kessie, Bennacer; Saelemakers, Brahim Diaz, Calhanoglu; Ibrahimovic. All.: Pioli