Vieri dorme, Del Piero lo sveglia: arriva la risposta di Bobo

Alex Del Piero durante uno shooting
Del Piero @GettyImages

Video di Del Piero: becca Vieri che dorme su una panchina, piccolo suono per svegliarlo, poi Bobo regala un sorriso all’amico Alex

Sono amici da decenni, hanno segnato un’epoca del calcio italiano, tra squadre di club e nazionale italiana. Sono stati gli attaccanti di riferimento di almeno due generazioni: amati, contestati, contesi e giudicati. Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, hanno preferito la tv (o il web) per esprimersi, senza finire dietro una scrivania o su una panchina (anche se il futuro di uno dei due sembra rivolgersi su quest’ultima strada).

Stiamo parlando di Alex Del Piero e Bobo Vieri. Si sono ritrovati bardati con i colori dell’Italia, quelli che hanno difeso decine di volte in tutte le competizioni. Il clima è più rilassato di quello dei giorni tesi prima di una sfida importante.

La dimostrazione è tutta qui

Del Piero-Vieri, coppia dei sogni per una stagione

Per più di un decennio hanno vestito, a cavallo della fine degli anni ’90 e gli inizi del 2000, la maglia dell’Italia, ma Vieri e Del Piero sono stati compagni di squadra per una sola stagione. Correva l’anno 1996 quando la Juventus acquistò Bobo dall’Atalanta ed aveva già in organico Del Piero: una squadra fantastica che vinse con Marcello Lippi in panchina il campionato, la Supercoppa Europea, l’Intercontinentale ed arrivò in finale di Champions.

LEGGI ANCHE >>> Un cavillo salva Gasperini: gli atti tornano in Procura

La Juve, poi, decise di vendere Vieri per far spazio in rosa a Filippo Inzaghi: arrivò una stagione con risultati importanti, ma con la maledizione della Champions che proseguiva. Contro il Real Madrid arrivò, infatti, la seconda finale persa in pochi mesi.