Asse tra Juve e Barcellona: se arriva Griezmann non è una buona notizia

Griezmann contro Savic
Griezmann (Getty Images)

Juventus e Barcellona, legame sempre più stretto: altri affari in vista con un big bianconero che potrebbe finire in Spagna

Soldi pochi ed allora sarà l’estate delle idee e degli scambi. La Juventus aguzza l’ingegno e pensa a come rendere più forte una rosa che in questa stagione ha dimostrato tutti i suoi limiti. Tanti, troppi visto che i bianconeri rischiano di finire fuori dalla zona Champions. Aspetto non secondario anche per il mercato: se si vogliono imbastire scambi con club di alto livello, la partecipazione alla competizione più ambita non può essere considerato un dettaglio. Ed allora tre partite per sperare ma intanto qualche amo viene già buttato, soprattutto con le società amiche. Una di queste è sicuramente il Barcellona con la quale la Juventus divide la posizione ferma nel discorso Superlega. Tra i due club già in passato ci sono stati degli affari e in estate potrebbero essercene altri.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

de Ligt palla al piede
de Ligt (Getty Images)

Juventus, il Barcellona si rifà sotto per De Ligt: idea Griezmann

Come si legge su ‘Calciomercato.it’, il Barcellona sarebbe pronto a tornare alla carica per Matthijs De Ligt. Già cercato prima di approdare alla Juventus, il centrale olandese è nuovamente una delle priorità del club blaugrana. Dalla Spagna sono pronti a tentare la società bianconera con uno degli esuberi della rosa di Koeman. Nome anche importanti come Griezmann, Dembele e Coutinho o profili diversi quali Junior Firpo e Umtiti.

LEGGI ANCHE >>> La Juventus è una polveriera: “Lite dopo la batosta”

Per tutti però c’è una complicazione non indifferente: la qualificazione in Champions League. Soltanto il richiamo della competizione più importante per club, potrebbe convincere uno dei blaugrana a lasciare il ‘Camp Nou’ e abbracciare l’avventura italiana. Decideranno quindi le prossime partite, come nelle prossime settimane potrebbe prendere corpo anche un altro scambio, quello tra Pjanic e Bentancur. Con la Champions l’asse Torino-Barcellona può diventare molto trafficato.