Inter-Roma, tegola pesante in attacco: cambio forzato

Sanchez e Darboe in campo
Sanchez e Darboe (Getty Images)

Infortunio per Alexis Sanchez, costretto ad uscire dopo soli trentacinque minuti di gioco. Inter-Roma perde un protagonista in attacco.

Inter-Roma è ferma sul 2-1 nel primo tempo. I nerazzurri di Antonio Conte comandano nel risultato grazie alle reti di Brozovic e Vecino, rispettivamente in gol al minuto 11 ed al minuto 20. La formazione di Paulo Fonseca, però, regge il colpo grazie alla marcatura di Mkhitaryan poco prima della mezz’ora di gioco. Al termine del primo tempo, allo stadio Meazza di Milano il tabellino segna 2-1. Nonostante il vantaggio, però, la formazione di casa deve fare i conti con l’infortunio di Alexis Sanchez.

Antonio Conte grida
Conte (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inter-Roma, infortunio Sanchez: le condizioni

Alexis Sanchez, schierato in attacco dal primo minuto, è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco al minuto 35. Il calciatore cileno, a capo chino, ha lasciato il posto all’argentino Lautaro Martinez che è andato a schierarsi al fianco di Romelu Lukaku.

LEGGI ANCHE >>> DIRETTA Inter-Roma: segui la partita LIVE

Nessun bollettino medico per il momento. Pare, però, che si tratti di un problema alla caviglia che ha impedito a Sanchez di continuare a giocare il match contro la Roma. Con ogni probabilità, nelle prossime ore il club diramerà un bollettino medico.