Lazio, Tare a Roma con un dirigente del Cagliari per un giocatore

Igli Tare in Borussia-Lazio
Igli Tare, Lazio (Getty Images)

Summit tra esponenti della dirigenza di Lazio e Cagliari con l’agente di Cragno per il futuro del portiere: piace ai biancocelesti ma anche al Lille. 

Tra la Lazio e il Cagliari sarebbero in corso affari di calciomercato, mentre la stagione di Serie A volge al termine. Alessio Cragno, attuale portiere dei sardi, infatti, piace ai biancocelesti. La società di Lotito cerca rinforzi per i pali, considerato che a fine anno lascerà la squadra Strakosha. Il giocatore del Cagliari interessa anche perché, essendo italiano, non ci sarebbero problemi in quanto a extracomunitari per la lista per la Serie A.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lazio su Cragno del Cagliari, ma c’è concorrenza

Alessi Cragno in Sampdoria-Cagliari
Alessio Cragno, Cagliari (Getty Images)

Secondo quanto riferisce ‘Il Messaggero’, i discorsi sarebbero già andati oltre. Lo scorso lunedì, infatti, in zona Parioli a Roma Igli Tare, direttore sportivo della Lazio, avrebbe incontrato il corrispettivo del Cagliari, ovvero Capozucca, e l’agente di Cragno, Alessandro Moggi. I tre pare abbiano parlato al ristorante delle opzioni per il futuro del portiere. 

LEGGI ANCHE >>> Il primo addio dell’Inter si è già consumato: lo aveva chiesto Conte

Trovare l’accordo può essere semplice, ma bisogna considerare anche la concorrenza esistente. Cragno piace al Lille. Con Mike Maignan in scadenza, i francesi hanno chiesto informazioni, tuttavia il prezzo può ‘spaventare’ la società poiché il Cagliari chiede una cifra tra i 12 e i 15 milioni di euro, mentre il Lille aveva in mente un’opzione più economica. La Lazio ci lavora e ci riflette.