Zidane-Juve, arriva l’annuncio da Madrid: “Non resta al Real”

Zidane in Liverpool-Real Madrid
Zidane, Real Madrid (Getty Images)

TeleMadrid lancia l’indiscrezione che fa sognare i tifosi della Juve: “Zidane interromperà col Real, anche se vince la Liga”

Dalla Spagna si fanno sempre più forti le voci, i rumors i sussurri che diventano quasi dei fiumi in piena. Zinedine Zidane non sarà più l’allenatore del Real. Ci va giù netta TeleMadrid che anche attraverso il proprio portale rilancia l’indiscrezione. “Zidane – si legge – interromperà il proprio rapporto da allenatore dei ‘blancos’ al termine della stagione, indipendentemente se riuscirà o meno a vincere il campionato”. Si parla, inoltre, di “una decisione ha già preso, che medita da diversi mesi, anche se quando gli è stata posta la domanda, nel corso di queste settimane, non ha voluto confermare”. Filtra una “stanchezza fisica e mentale” per l’allenatore francese alla guida del Real.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Andrea Agnelli prima di una riunione di Lega
Andrea Agnelli (Getty Images)

L’interesse della Juve e quello di Zidane

Quello tra Zidane e la Juventus appare da tempo come un matrimonio possibile. Zizou non ha mai nascosto di esser rimasto legato all’Italia ed, in particolare, alla Torino bianconera. In tipico stile Zidane, non c’è mai stata un’apertura pubblica forte: da più parti, però, si parla di un gradimento, anche se l’ipotesi nazionale francese dopo un anno sabatico resta molto solida.

LEGGI ANCHE >>> Gattuso preferisce Ospina a Meret, il dato che ‘assolve’ l’allenatore

La Juventus ha bisogno di rinnovare e di riscontrare nuova linfa per il suo progetto: il legame tra la famiglia Agnelli e Zidane è di quelli che restano. C’è da capire se ci sarà anche la sostenibilità economica per condurre in porto un’operazione così importante.