“Zidane ha salutato la squadra”: l’addio al Real è ormai certo

Zidane sotto la pioggia
Zinedine Zidane (Getty Images)

Il Real Madrid dovrà dire addio a Zinedine Zidane. Il francese ha già comunicato l’addio alla squadra. In pole position per sostituirlo c’è Massimiliano Allegri.

Zinedine Zidane è pronto a dire addio al Real Madrid. L’allenatore dei Blancos è ad un passo dal chiudere in maniera definitiva la sua avventura sulla panchina del club madrileno. A fine stagione saluterà lo spogliatoio e farà le valigie. A riferire la notizie è il portale ‘Goal España’.

Zidane riflette
Zidane (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Calciomercato Zidane, via a fine stagione

Come riferisce il portale iberico, prima del fischio di inizio di Real Madrid-Siviglia, il tecnico francese avrebbe comunicato allo spogliatoio che a fine stagione lascerà la panchina del club.

LEGGI ANCHE >>> Rigore Cuadrado, Del Piero perplesso: “Perisic è fermo”

Già nel corso della conferenza stampa alla vigilia della trasferta di Bilbao, Zidane si era lasciato andare a quelle che a qualcuno sembravano essere parole di circostanza: “Arriva un momento in cui bisogna cambiare. Ma per tutti, non solo per me. Per il bene dei calciatori e della società. Ci sono volte in cui devi restare e volte in cui devi andare”.

In pole position per sostituirlo ci sarebbe Massimiliano Allegri, l’ex allenatore della Juventus, al centro di numerose voci di calciomercato che lo vedrebbero accostato a diverse panchina anche di Serie A. Resta, invece, in secondo piano, il nome di Joachim Loew, pronto a dire addio alla Nazionale tedesca. Sullo sfondo c’è anche Raul Gonzalez Blanco, tecnico del Real Madrid Castilla, corteggiato, tra le altre cose, anche da diversi club tedeschi.