De Laurentiis prepara il colpo di scena per il Napoli

Aurelio De Laurentiis con mascherina
De Laurentiis (Getty Images)

Il Napoli a tre passi dalla Champions: battendo il Verona azzurri nelle prime quattro e De Laurentiis pensa al futuro. Occhio al colpo di scena

A tre passi dalla Champions. Il Napoli si ritrova vicino al traguardo. Vincere contro il Verona significherebbe far partire la festa senza dover guardare al risultato della Juventus e brindare alla qualificazione Champions. Poi sarà il momento degli addii: ormai certo quello di Gattuso che è corteggiato dalla Fiorentina ed è finito anche nei pensieri degli stessi bianconeri. Per il Napoli, invece, il nodo panchina sarà sciolto molto presto. Una settimana, dieci giorni al massimo e De Laurentiis toglierà il mistero dalla sua decisione.

C’è Spalletti in pole con l’allenatore che ha già detto sì al patron partenopeo. Ma non solo l’ex Roma ed Inter: come riferisce la ‘Gazzetta dello Sport’ sono in rialzo le quotazioni di Juric, avversario domenica al Maradona. Il tecnico dell’Hellas piace da tempo al Napoli ed è tra i nomi ‘caldi’ subito dietro a quello dell’allenatore toscano.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Spalletti
Luciano Spalletti (Getty Images)

Napoli, Spalletti in pole: occhio al colpo di scena

Da non scartare anche le piste che portano a Simone Inzaghi e Galtier. Per il primo servirà però il via libera di Lotito. De Laurentiis – riporta sempre il quotidiano milanese – non ha intenzione di fare uno sguardo al presidente biancoceleste e quindi si muoverebbe soltanto nel caso in cui la Lazio decidesse di cambiare allenatore.

LEGGI ANCHE >>> Napoli, Gattuso e i sette giorni “dati” a De Laurentiis

Quattro nomi con Spalletti davanti a  tutti e Juric in risalita, ma attenzione. La ‘Gazzetta dello Sport’ non chiude le porte ad una sorpresa: “Trattandosi di De Laurentiis – la considerazione – il colpo di scena non può essere scartato a priori”. L’attesa sta per finire: una settimana, dieci giorni, e il nuovo allenatore del Napoli avrà un volto.