Finale Coppa Italia, Atalanta-Juventus: le probabili formazioni, c’è Morata

giocatori juve festeggiano
I giocatori della Juventus festeggiano un gol (Getty Images)

Le ultime novità sulle probabili formazioni di Atalanta-Juventus alla vigilia della super sfida del Mapei Stadium, match valido per la finale di Coppa Italia

Atalanta pronta a confermare lo straordinario stato di forma, Juventus obbligata alla vittoria per rendere meno amara l’attuale stagione e il finale di campionato con lo spettro Europa League dietro l’angolo. Gasperini confermerà il 3-4-2-1 con Toloi pronto a scendere in campo dal 1′. Completeranno la difesa Djimsiti e Romero. De Roon e Freuler formeranno la diga in mezzo al campo, mentre sulla trequarti Malinovskyi potrebbe scendere in campo dal 1′ al fianco di Pessina, con Muriel pronto a entrare in campo nel corso delle ripresa. Unica punta Zapata.

Poche novità anche in casa Juventus. Pirlo potrebbe promuovere Buffon titolare, con Szczesny in panchina: ballottaggio aperto. In difesa non ci sarà lo squalificato Alex Sandro, sarà Danilo a occupare la corsia mancina con Cuadrado a destra. In mezzo al campo agiranno Bentancur e Rabiot, mentre McKennie potrebbe essere promosso titolare sulla corsia mancina con Chiesa dirottato sulla destra. Morata resta favorito su Dybala per una maglia da titolare al fianco di Cristiano Ronaldo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Malinovskyi Atalanta top 11 31 giornata
Ruslan Malinovskyi Getty Images)

Atalanta-Juventus, probabili formazioni finale Coppa Italia

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini, Djimsiti, Romero, Toloi; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Malinovskyi, Pessina; Zapata. All. Gasperini

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Danilo; McKennie, Bentancur, Rabiot, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo

LEGGI ANCHE >>> Il nuovo acquisto che l’Inter spera di cedere subito

Da segnalare ulteriori ballottaggi in casa Juventus. De Ligt e Chiellini restano in vantaggio per una maglia da titolare, ma attenzione a Bonucci. Il numero 19 bianconero potrebbe insidiare il capitano bianconero per un poso al fianco di De Ligt. Verso l’esclusione dal 1′ anche Arthur, come confermato, in mezzo al campo agiranno Bentancur e Rabiot.