Champions, si al pubblico per la finale: biglietti già esauriti

Stadio
Stadio Do Dragao (Getty Images)

Una svolta importante per la finale di Champions League. L’Uefa ha annunciato la possibilità di aprire al pubblico.

Come ci si aspettava, è arrivata finalmente la notizia che in molti aspettavano. Mentre la Pandemia viaggia verso una situazione di controllo, anche grazie alla distribuzione dei vaccini, la finale di Champions avrà la possibilità di ospitare il pubblico. Una novità che in molti attendevano, e che è arrivata anche grazie alle autorità portoghesi che hanno dato il via libera.

Un momento, questo che stiamo vivendo, assolutamente particolare e che sta cercando di dare la spinta anche per le ripartenze. Insomma, anche il calcio rientra in quei sistemi che dovranno finalmente avere una svolta importante anche in vista della prossima stagione.

Anche in Italia le riaperture stanno procedendo, ma di persone allo stadio non se ne sono viste come si sperava. E cosi sarà la finale di Champions League ad ad accogliere in maniera considerevole il pubblico, dando cosi modo a tutto il sistema calcio di lanciare un segnale importante anche per il futuro.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Striscione Uefa
Uefa (Getty Images)

Champions, finale aperta al pubblico

E cosi al Dragon Stadium di Porto, sede scelta dopo aver scartato Istanbul per dare modo anche ai tifosi britannici di presenziare, ci sarà una copiosa presenza di tifosi per il match più atteso di questo finale di stagione.

LEGGI ANCHE >>> Il saluto di Gattuso al Napoli in attesa del nuovo club

La capienza dello stadio arriverà al 33%, dunque saranno 16mila i tifosi che potranno assistere alla partita. Per avere accesso all’impianto, poi, sarà necessario avere un tampone negativo, ed ovviamente rispettare tutte le misure anti-Covid. L’Uefa, tra l’altro, in questi minuti ha comunicato che sono già esaurito i biglietti a disposizione per il pubblico neutrale.