“De Laurentiis mi ha mentito”: Zazzaroni spiazza tutti

Ivan Zazzaroni a una conferenza
Ivan Zazzaroni (Getty Images)

Zazzaroni e il mancato approdo di Conceiçao al Napoli: “È stato De Laurentiis a dirci che c’era una trattativa. Fossi in lui prenderei Sarri”

Ivan Zazzaroni è intervenuto su ‘Radio CRC’ per parlare di Napoli. Il direttore del ‘Corriere dello Sport’, in particolare, ha giustificato lo scoop del quotidiano (poi rivelatosi sbagliato) su Sergio Conceiçao al cub di Aurelio De Laurentiis.

A dirci della trattativa – ha sostenuto Zazzaroni – è stato lo stesso De Laurentiis, poi però quando l’affare è sfumato ha fatto sapere di non aver mai parlato con il tecnico portoghese. Non è stato carino“.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Aurelio De Laurentiis con mascherina
Aurelio De Laurentiis (Getty Images)

Zazzaroni: “È stato De Laurentiis a dirci di Conceiçao al Napoli”

“Probabilmente – ha concluso il giornalista bolognese – sarà stato qualcun altro a contattare Conceiçao per conto di De Laurentiis”.

Ad ogni modo, vicino o lontano che sia stato il lusitano, ora il Napoli è in attesa di conoscere il sostituto di Rino Gattuso: “Non so chi possa essere, personalmente mi auguro che sia Sarri. Fossi in De Laurentiis affiderei a lui il nuovo progetto”.

LEGGI ANCHE>>> De Laurentiis aveva ragione: il nuovo allenatore del Napoli è italiano

Nelle ultime ore, va detto, è però tornato prepotentemente in auge il nome di un altro allenatore toscano, e cioè Luciano Spalletti.

In chiusura Zazzaroni ha analizzato la posizione del direttore sportivo del Napoli, Cristiano Giuntoli: “Tutti gli anni si dice che Giuntoli possa andare via, ma alla fine resta sempre al suo posto. Se lo mandi via, poi devi prendere un altro all’altezza. Non credo che la separazione avverrà”.