Inter, sorpresa Simone Inzaghi: cambia ancora tutto

Inzaghi rilancia la palla in campo
Simone Inzaghi, Lazio (Getty Images)

Nonostante il summit col patron Lotito, Simone Inzaghi potrebbe lasciare la Lazio mentre incalza il corteggiamento da parte dell’Inter. 

L’incontro di ieri sera tra il presidente della Lazio, Claudio Lotito e l’allenatore Simone Inzaghi sembrava aver riavvicinato le parti e averle portate all’agognato accordo per la firma sul rinnovo contrattuale. Tuttavia il ‘Corriere della Sera’ annuncia il colpo di scena: il tecnico biancoceleste può essere l’erede di Antonio Conte all’Inter.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Inzaghi verso l’Inter: addio Lazio?

Inzaghi in panchina con la Lazio
Simone Inzaghi, Lazio (Getty Images)

I nerazzurri si stanno impegnando con grande intensità per regalare alla piazza un grande nome o un profilo interessante per non smorzare gli entusiasmi dopo l’esaltante stagione della vittoria dello scudetto. Tuttavia, il profilo di Allegri sembra irraggiungibile poiché vicino alla Juventus e per tale ragione sta prendendo corpo l’ipotesi Inzaghi.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Atalanta, doppio sacrificio offensivo: Muriel resta

Pare che la candidatura abbia preso una piega sempre più seria. Fino a stamattina, Inzaghi aveva trovato l’intesa di massima con la Lazio: rinnovo triennale a 2,2 milioni di euro netti d’ingaggio a stagione. Niente di formalizzato ancora e ciò ha permesso all’Inter di intervenire a gamba tesa. L’agente Tullio Tinti, che segue anche Bastoni, infatti sarebbe stato nella sede nerazzurra per parlare proprio dell’allenatore e pare che la possibilità trovi coinvolto il tecnico, che ha atteso per quasi una stagione la mossa decisiva di fiducia da parte della Lazio, la quale però sembra ogni volta farsi attendere troppo. La pazienza di Inzaghi potrebbe essere finita o… finita all’Inter.