Manchester City-Chelsea, colpo al volto: esce in lacrime

De Bruyne e Rudiger a terra
De Bruyne e Rudiger (Getty Images)

Manchester City-Chelsea perde un altro protagonista dopo l’infortunio di Thiago Silva. Si è fatto male anche Kevin De Bruyne.

Poco dopo il rientro in campo, la finale di Champions League perde un altro calciatore. Già nel primo tempo, Thomas Tuchel aveva dovuto fare a meno di Thiago Silva, costretto ad abbandonare il terreno di gioco dopo uno scontro con Foden. Nel secondo tempo, invece, ad avere la peggio è stato un calciatore di Pep Guardiola. Kevin De Bruyne out per infortunio.

De Bruyne in lacrime
De Bruyne (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Manchester City-Chelsea, infortunio per De Bruyne

Brutto infortunio per Kevin De Bruyne al minuto 55 di Manchester City-Chelsea, finale di Champions League. Il calciatore di Pep Guardiola si è scontrato con Rudiger a centrocampo.

LEGGI ANCHE >>> Manchester City-Chelsea perde un protagonista: out per infortunio

Ad avere la peggio è stato il giocatore dei Citizen che, dopo diversi minuti accasciato al suolo, ha abbandonato il terreno di gioco in lacrime. Colpo al volto dopo l’ostruzione del difensore dei Blues: probabile problema alla mandibola per il belga. Il tecnico del Manchester City è corso subito ai ripari. Dopo l’applauso dei tifosi per De Bruyne, ad entrare in campo è stato Gabriel Jesus.