Il primo acquisto del Napoli di Spalletti può essere uno svincolato

Luciano Spalletti
Luciano Spalletti (Getty Images)

Il Napoli ha scelto Spalletti come allenatore: il tecnico toscano ha dato il via libera all’acquisto di un calciatore svincolato

Il primo acquisto del Napoli targato Luciano Spalletti può essere svincolato. Salutato Gattuso al fischio finale del campionato, De Laurentiis ha ufficializzato la scelta del tecnico toscano per la prossima stagione. Ora c’è da fare la squadra che potrebbe vedere diverse partenze. Tra i ruoli che potrebbero subire una vera e propria rivoluzione ci sono i terzini: confermato Di Lorenzo, i partenopei probabilmente diranno addio a Hysaj (in scadenza di contratto), così come Mario Rui, Ghoulam e Malcuit. Un poker di cessioni che prelude almeno ad un tris di acquisti. Uno di questi potrebbe essere un arrivo low cost: un parametro zero.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sabaly
Sabaly (Getty Images)

Napoli, idea Sabaly a zero

Il nome è quello di Youssouf Sabaly, 28 anni, in scadenza di contratto con il Bordeaux. Il franco-senegalese è destinato a lasciare i Girondini e, secondo quanto riferisce ‘TuttoSport’, Spalletti avrebbe dato il via libera al suo arrivo a Napoli. Non un nome nuovo quello del terzino destro, capace di giocare anche sul versante opposto: già in passato i partenopei si erano interessati a lui, per poi non chiudere l’operazione.

LEGGI ANCHE >>> “Napoli in Champions al posto della Juve”, la risposta di Ceferin

Ora potrebbe esserci un nuovo tentativo: il contratto in scadenza rende più ‘attraente’ al suo nome, in un’estate in cui tutte le società dovranno fare i conti con le esigenze di bilancio. Anche il Napoli, privo della Champions, e probabilmente costretto a rifare quasi completamente i suoi esterni difensivi. Sabaly potrebbe essere il primo volto nuovo per la squadra di Spalletti.