Demiral, Bonucci e Chiellini: le mosse di Allegri per la nuova difesa

Matthijs de Ligt in azione
Matthijs de Ligt (GettyImages)

Come anticipato nei giorni scorsi, il calciomercato della Juventus potrebbe partire dal rinnovo contrattuale di Chiellini. Il capitano bianconero, dopo l’arrivo di Allegri, potrebbe prolungare il suo matrimonio con la Juve per un altro anno

Come cambierà la Juventus con il ritorno di Massimiliano Allegri. Il nuovo (vecchio) allenatore punterà concretamente sulla difesa a quattro. De Ligt rappresenterà l’unica certezza in vista del presente, ma soprattutto del futuro. La sensazione è che Allegri voglia alternare Chiellini e Bonucci al fianco del centrale olandese, un modo per consentire ai due centrali della Nazionale di gestire al meglio le forze per tutta la stagione.

Chiellini, se in perfette condizioni fisiche, resta favorito su Bonucci per una maglia da titolare. De Ligt sul centro-destra, Chiellini sul centro-sinistra. Bonucci e Demiral, da questo punto di vista, rappresenteranno le prime alternative ai due difensori. Per quel che riguarda il centrale turco, però, non è escluso che la Juventus possa valutare la sua cessione in caso di offerte irrinunciabili.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Chiellini sorride dopo la vittoria
Chiellini (Getty Images)

La nuova difesa della Juventus: Allegri si affida a De Ligt

Come anticipato, De Ligt rappresenterà il pilastro della nuova difesa della Juventus. Chiellini cercherà di guidare i bianconeri sia in campo, sia fuori dal rettangolo di gioco, supportato dal carisma di Bonucci. Allegri vorrà puntare sullo zoccolo duro per cercare di spronare i giovani a capire la vera realtà bianconera in chiave presente e futura.

LEGGI ANCHE >>> Il Milan di Pioli scarica un calciatore: “Non lo vogliamo”

Per quel che riguarda Demiral, invece, qualora la Juventus decidesse di metterlo sul mercato, il ricavato della sua cessione sarà destinato a un nuovo difensore. Occhio all’intrigo Romero con l’Atalanta, anche se difficilmente la Dea si lascerà scappare il riscatto del centrale argentino. La Juventus per la cessione dell’ex Genoa potrebbe incassare circa 16 milioni di euro.