Milan, le sei cessioni di Maldini per fare il ‘colpo grosso’

maldini con la mascherina
Paolo Maldini (Getty Images)

Secondo quanto raccolto da QS, il Milan vorrebbe prendere Rodrigo De Paul dall’Udinese per sostituire Calhanoglu.

Il Milan è tornato in Champions League dopo sette lunghi anni ed ha tutta l’intenzione d’allestire una squadra competitiva per affrontare adeguatamente la massima competizione europea e il campionato. La qualificazione alla prossima Champions League è stata una vera e propria manna dal cielo per le casse economiche rossonere che avevano bisogno nuove risorse.

Solo Atalanta e Milan non hanno cambiato allenatore tra i top team italiani, ma la squadra rossonera ha già avuto un calciomercato molto intenso: dall’addio di Donnarumma all’arrivo del portiere Maignan dal Lille. Il Milan dovrebbe dire addio anche a Calhanoglu. Il contratto del turco scade il prossimo 30 giugno e non ci sono ancora notizie sul prolungamento.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

De Paul in corsa
De Paul (Getty Images)

Il piano del Milan per arrivare a De Paul

Come riporta ‘QS’, il Milan starebbe cercando De Paul per sostituire Calhanoglu. L’Udinese per cedere l’argentino chiede almeno 35 milioni di euro, ma Maldini potrebbe inserire nella trattativa Hauge che piace molto alla squadra bianconera. Il cartellino di Hauge è valutato dal Milan 12 milioni di euro, cifra che potrebbe far dimunire l’esborso economico.

LEGGI ANCHE>>> Milan, grane rinnovi: attenzione anche a Kessie

Il Milan, prima di cercare d’acquisire De Paul, dovrà vendere diversi calciatori: Laxalt, Conti, Castillejo, Caldara, e Krunic. Sul talento dell’Udinese bisogna registrare anche il forte interessamento sia dell’Inter che del Napoli.  De Paul in questa stagione ha giocato 39 partite, segnando 9 gol e fornendo 11 assist vincenti ai propri compagni.