La Serie A ha già ‘escluso’ la Salernitana: “Chieste spiegazioni”

Il pallone ufficiale della Serie A
Il pallone ufficiale della Serie A (Getty Images)

Lunedì, a Milano, assemblea di Lega senza la Salernitana: il club campano manda una lettera per chiedere spiegazioni. 

Lunedì mattina, a Milano, è in programma un’assemblea della Lega Serie A a cui però non è stata invitata la Salernitana. Per questo, la società campana ha mandato una lettera alla Lega per chiedere spiegazioni.

I granata sono una delle tre neopromosse e avrebbero in effetti diritto alla partecipazione, come si può leggere anche nell’ordine del giorno della riunione.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lotito in tribuna all'Archi di Salerno
Lotito in tribuna all’Archi di Salerno (Getty Images)

Lega, Salernitana esclusa dall’assemblea di lunedì

Tuttavia, come ormai risaputo, la Salernitana si trova in una situazione non facile: appartiene infatti a Claudio Lotito che, per le norme federali, non può possedere due squadre che giochino nella stessa serie (il primo è, ovviamente, la Lazio).

Per questo il club di Salerno dovrà cambiare obbligatoriamente proprietà entro una ventina di giorni (la deadline è prevista per il 25 giugno), pena l’esclusione dal massimo campionato. Alcune trattative sarebbero in corso, ma si sarebbe ancora ben lontani da una soluzione.

LEGGI ANCHE>>> Salernitana in Serie A, Lotito festeggia (ma il futuro è già scritto)

Per questo nei giorni scorsi è intervenuto sulla vicenda anche il presidente della FIGC Gabriele Gravina, il quale ha detto molto chiaramente che avrebbe vigilato sul rispetto della normativa vigente.