Conte, bomba dall’Inghilterra: “Salta tutto, il Tottenham si è stufato”

Antonio Conte arrabbiato all'Inter
Antonio Conte (Getty Images)

Dall’Inghilterra: salta la trattativa tra Conte e il Tottenham. L’ex allenatore dell’Inter ha presentato richieste tecniche eccessive

Clamorosa indiscrezione riportata in Inghilterra dal ‘Telegraph’ e da ‘SkySports’: la trattativa tra Conte e il Tottenham, data nelle ultime ore in fase molto avanzata, sarebbe saltata all’improvviso.

La dirigenza degli Spurs avrebbe frenato sull’ingaggio di Conte a fronte delle richieste tecniche avanzate dal tecnico salentino, giudicate eccessive, similmente a quanto già fatto negli scorsi giorni da Florentino Perez, che ha poi virato su Carlo Ancelotti per la panchina del Real.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Kane e Son festeggiano un gol
Kane e Son (Getty Images)

Salta Conte al Tottenham: eccessive le richieste dell’ex Inter

Conte avrebbe infatti voluto dal Tottenham sforzi importanti sul mercato per colmare il gap con le altre big di Premier League e riportare così la società a vincere un trofeo dopo diversi anni.

Inoltre, aggiungono i media britannici, l’ex allenatore dell’Inter avrebbe mostrato grande riluttanza nel lavorare con i tanti giovani in forza al club londinese, preferendo puntare su giocatori più esperti.

LEGGI ANCHE>>> Conte rischia di dover fare i conti con il solito problema

Viene da chiedersi, a questo punto, se la trattativa di Fabio Paratici con gli Spurs si arenerà similmente a quanto sta avvenendo con Conte o se, viceversa, proseguirà in maniera del tutto indipendente.