Inter, Marotta pronto a piazzare il ‘flop’ con uno scambio

Marotta con l'Inter
Beppe Marotta, Inter (Getty Images)

Marotta sta già lavorando per costruire la prossima Inter di Simone Inzaghi. Pronto uno scambio per piazzare il ‘flop’ nerazzurro.

L’Inter si prepara ad una stagione da assoluta protagonista. La vittoria dello Scudetto assume un valore considerevole per la compagine nerazzurra, soprattutto in funzione di quella che sarà un’annata da affrontare ai massimi livelli sia in campo nazionale ma anche in Europa. Simone Inzaghi è consapevole di quanto sarà necessario provare ad alzare il tiro soprattutto in Champions, dopo la pesante debacle dello scorso anno.

Molto di quello che sarà della prossima stagione passerà sicuramente dal mercato, dove Beppe Marotta sarà chiamato a cogliere ogni occasione idonea per rinforzare la rosa a disposizione dell’ormai ex allenatore della Lazio. Non solo. L’Inter dovrà anche far fronte a quella sorta di ridimensionamento, per il quale qualcuno di sicuro lascerà Milano.

Poi ci saranno da piazzare anche degli esuberi, giocatore che non rientrano nel progetto tattico. Tra questi dovrebbe esserci anche Valentino Lazaro, in prestito al Borussia M’Gladbach la prossima stagione ma che non troverà spazio con la maglia nerazzurra.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Valentino Lazaro in campo
Valentino Lazaro (Getty Images)

Inter, Marotta piazza il ‘flop’ con uno scambio

Di fatto, l’avventura di Lazaro in quel di Milano è stata una vera e propria delusione. Con l’Inter, infatti, colleziona soltanto 6 presenze di prima di essere girato a Newcastle prima e Borussia M’Gladbach poi. Ora, però, il tempo dell’esilio è scaduto e Lazaro dovrà tornare a Milano.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Eriksen ‘malinconico’ lancia un altro segnale a Marotta

Marotta, però, avrà fin da subito l’occasione di piazzare il ‘flop’ con uno scambio che potrebbe accontentare tutti: secondo quanto riportato dalla ‘Bild’, infatti, l’Eintracht Francoforte sarebbe interessato proprio a Lazaro per rinforzare la rosa a disposizione di Glasner. Ed ecco spuntare l’idea: uno scambio che vedrebbe l’austriaco in Germania e Filip Kostic (che piace molto a Marotta) a Milano. Le prossime settimane potrebbero essere decisive.