La Spagna rischia di perdere la stella del centrocampo: ha il Covid

Spagna - Kosovo
Busquets, Spagna (Getty Images)

Niente capitano per la Spagna. In vista di EURO2020, almeno al momento, la Spagna dovrà fare a meno di Sergio Busquets poiché positivo al Covid.

Pessime notizie giungono per Luis Enrique a cinque giorni dall’inizio di EURO2020. Almeno per la prima fase degli Europei, infatti, la Spagna dovrà fare a meno del suo capitano, Sergio Busquets a causa del coronavirus. La notizia è appena giunta.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Spagna, Busquets positivo al Covid: a rischio EURO2020

Busquets in Spagna-Kosovo
Sergio Busquets, Spagna (Getty Images)

Come annunciato dalla federazione tramite un comunicato ufficiale, il giocatore “è risultato positivo all’ultimo tampone realizzato in mattinata durante il ritiro della Nazionale a Las Rozas”. Il resto del gruppo è risultato negativo ed è quindi rimasto a Madrid nel rispetto del protocollo, quindi dell’isolamento. É scattato immediatamente per il capitano, che ha dovuto lasciare i compagni non appena giunta la notizia. Tutte le procedure sono state attivate e il calciatore resta comunque a disposizione qualora dovesse negativizzarsi nel corso della competizione e quindi tornare a difendere i colori della Roja.

LEGGI ANCHE >>> EURO2020, è caos tra Ucraina e Russia: interviene la UEFA

Nel frattempo, i contatti stretti di Busquets entrano nella famosa bolla per prevenzione, quindi cominceranno allenamenti personalizzati per ciascun calciatore, e ognuno si manterrà isolato dall’altro per continuare comunque la preparazione di Euro2020. Tuttavia, rispetto all’amichevole in programma contro la Lituania, a dirigere il match sarà Luis De la Fuente con i giocatori dell’Under-21 della Spagna, mentre ogni evento pubblico è stato cancellato in attesa che si assesti la situazione.