Lazio, il comunicato fantasma su Sarri: “Il comandante ha i suoi soldati”

Sarri osserva la partita
Maurizio Sarri (Getty Images)

Sul sito ufficale della Lazio è apparso un comunicato alquanto strano che potrebbe rappresentare un indizio sull’arrivo di Sarri.

Il campionato 2020/2021 è terminato solo da due settimane, ma già sembra che sia passata un’eternità. Sia in Italia che all’estero ci sono stati tanti cambiamenti. Basti pensare che solo Milan ed Atalanta, tra i top team della Serie A, non hanno cambiato allenatore. Inter, Juventus, Napoli e Roma hanno annunciato il nuovo tecnico, mentre la Lazio fa attendere ancora i suoi tifosi.

Secondo le varie indiscrezioni di calciomercato, il prossimo tecnico dei biancocelestri dovrebbe essere Maurizio Sarri. La trattativa tra l’ex tecnico del Napoli e della Juventus sarebbe in dirittura d’arrivo. Tantoché tutto l’ambiente biancoceleste si aspetta l’ufficialità dell’accordo proprio in queste ore.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lotito con Virginia Raggi
Virginia Raggi e Lotito (Getty Images)

Il ‘comunicato’ della Lazio su Sarri

Un indizio sull’arrivo di Sarri alla Lazio potrebbe arrivare direttamente dal sito del club capitolino dove è apparso un comunicato alquanto misterioso: “Ogni Comandante ha i suoi soldati fidati, per deontologia, per abnegazione ma certamente anche per esperienze vissute insieme”.

LEGGI ANCHE>>>  Superlega, la rivelazione che salva Agnelli e la Juventus

Il comunicato continua e si sofferma su due giocatori allenati, e accostati alla Lazio in queste settimane, già da Sarri ai tempi del Napoli: “Maksimovic ed Hysaj hanno già fatto parte delle milizie sarriane per tanto tempo e il loro contributo può diventare determinante per facilitare l’apprendimendimento dei giocatori top della Lazio”.