Genoa in vendita, arriva la smentita: “Fake news totale”

Preziosi pensieroso
Enrico Preziosi (Getty Images)

Aulas, presidente del Lione, smentisce le voci di acquisizione del Genoa “Non conosco i dirigenti, non sono interessato all’Italia”

Il presidente del Lione, Jean Michel Aulas, è intervenuto all’emittente francese ‘TKYDG’ con alcune dichiarazioni che fanno riferimento alle voci che avrebbero voluto il numero uno del club transalpino interessato al Genoa ed all’acquisizione della società del presidente Enrico Preziosi. Ed è arrivata una secca smentita: “Non riesco a capire da dove possa provenire questa informazione – ha spiegato il patron del Lione dopo aver spiegato quelli che sono le sue idee a medio e lungo termine  per il Lione – Si tratta, semplicemente, di una totale fake news. Ed è giusto che qualcuno lo dica, immagino. Ribadisco che non conosco i dirigenti del Genoa e non ero assolutamente interessato ad investire in Italia“.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Agnelli parla con Preziosi
Agnelli e Preziosi (Getty Images)

Genoa in vendita, Preziosi: “Tutto finisce”

“Tutto comincia e tutto finisce, bisogna solo capire il momento giusto. Il problema è capire quali sono gli interlocutori, se possano assicurare al Genoa il futuro che si merita”: con queste parole, Preziosi a ‘Radio 1’ ha nuovamente spianato la possibilità di un suo addio. Da tempo si mormora di varie cordate pronte a prendere il Genoa, ma manca sempre lo step decisivo.

LEGGI ANCHE >>> Come cambia l’attacco della Juventus con la cessione di Ronaldo

Sul mercato, il patron rossoblù ha aggiunto: “Perdiamo molti giocatori a fine contratto e dovremo rimpiazzarli. Vedremo con mister Ballardini per quali possono essere i sostituti più adatti al suo calcio. Scamacca? Sapevamo già che non avremmo potuto riscattarlo”