Tiago Pinto fa felice Mourinho: arriva il rinforzo dalla Premier

Mourinho cammina in campo
José Mourinho (Getty Images)

Dalla Svizzera e dall’Inghilterra arrivano conferme: Granit Xhaka sarà il prossimo centrocampista della Roma. C’è l’accordo per un quadriennale.

Mancherebbe davvero poco affinché la Roma possa dichiarare compiuto il primo grande affare della sessione estiva di trasferimenti. Si tratta di portare nella Capitale Granit Xhaka dall’Arsenal. L’arrivo di Mourinho pare sia stato un grosso incentivo per la conclusione della trattativa ma il capitano della Nazionale elvetica era da sé entusiasta nel poter vivere una nuova esperienza professionale.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Xhaka verso la Roma: Tiago Pinto ha trovato l’accordo

Xhaka in Svizzera-Lituania
Granit Xhaka, Svizzera (Getty Images)

Dalla ritiro della Svizzera giungono conferme, secondo quanto riferisce il ‘Corriere dello Sport’, sull’affare: le due società starebbe trovando l’accordo intorno ai 18 milioni di euro più bonus, che possano convincere l’Arsenal sul prezzo. Nel frattempo Tiago Pinto avrebbe già trovato la quadra per il contratto del calciatore: firma per 4 stagioni a 2,5 milioni di euro all’anno più premi, ovvero un guadagno simile a quello percepito a Londra.

LEGGI ANCHE >>> Ceferin manda a scuola Juve, Barcellona e Real Madrid

Mourinho aveva puntato gli occhi su di lui fin da principio e ciò ha portato Xhaka ad essere ancora più fermo sulla decisione, oltre al fatto che all’Arsenal non è sempre stato apprezzato dalla tifoseria, come lui stesso ha raccontato: “Se qualcuno critica la mia prestazione, allora è un’opinione che devo essere in grado di affrontare. Ma quando si va oltre e si tratta d’incitamento all’odio contro la famiglia e contro i bambini, allora il limite viene superato“. Toccherà a Roma spalancargli le porte e credere in lui.