Grana Inter: un altro titolare rischia di salutare quest’estate

Simone Inzaghi dà istruzioni ai suoi giocatori
Simone Inzaghi (Getty Images)

Brozovic ha il contratto in scadenza nel 2022 e per rinnovare con l’inter chiede un aumento d’ingaggio: possibile la cessione in estate

Momento di transizione in casa Inter, con il presidente Steven Zhang che ha fatto capire piuttosto chiaramente che in questa sessione di mercato ci saranno dei sacrifici.

Con Hakimi già sul piede di partenza, Lautaro che fa gola a molti top club e in attesa di capire se Eriksen, dopo il grande spavento di ieri, sarà o meno in grado di riprendere l’attività agonistica, il neo allenatore Simone Inzaghi rischia seriamente di dover fare i conti con una rosa smantellata.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Brozovic con la palla tra i piedi
Marcelo Brozovic (Getty Images)

Inter, Brozovic in scadenza ha richieste alte: cessione in vista?

C’è però un’altra situazione problematica nell’attuale rosa nerazzurra, che riguarda Marcelo Brozovic. Inzaghi, spiega ‘La Gazzetta dello Sport’ lo considera un punto fermo nel suo 3-5-2: solo che il centrocampista ha il contratto in scadenza nel giugno 2022.

Brozo ha da poco deciso di affidare la procura al padre Ivan, togliendola allo storico agente Miroslav Bicanic e, prosegue la Rosea, lo avrebbe fatto con il preciso obiettivo di monetizzare.

LEGGI ANCHE>>> Inter, super offerta per ‘scippare’ Hakimi: quattro giocatori sul tavolo

Attualmente, infatti, il croato guadagna 3,5 milioni netti a stagione, ma per rinnovare con l’Inter ne chiederebbe 5. Richiesta non facile da esaudire, in tempi di spending review, per Marotta e Ausilio.

Ecco perché dopo l’Europeo, quando le due parti si riparleranno, se non si dovesse trovare una quadra Brozovic potrebbe anche essere messo sul mercato, per evitare di perderlo a zero tra un anno. Un’eventualità che, in casa Inter, si cercherà comunque di scongiurare, magari con un accordo a metà strada.