Torino, Juric conferma Verdi e prepara altri due colpi sulla trequarti

Juric pensieroso
Ivan Juric (Getty Images)

Juric prepara la sua rivoluzione al Torino, che passa anche per il mercato: Verdi va verso la conferma, pronti altri due colpi sulla trequarti.

In serie A tante squadre hanno cambiato allenatore, il Toro è una delle realtà che si sta preparando ad una rivoluzione tattica. Nicola ha portato i granata alla salvezza, Juric vuole costruire un progetto con cui alzare il livello complessivo dell’organico come fatto in maniera brillante al Verona.

Il sistema di gioco è il 3-4-2-1, almeno sotto quest’aspetto si cambia poco rispetto al passato. La zona di campo in cui si vuole intervenire di più è la trequarti, dove servono dei rinforzi.

La priorità è il futuro di Belotti, la Roma è il club più interessato, servono almeno 30 milioni per convincere Cairo a cedere il Gallo.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Vazquez Siviglia
Franco Vazquez (Getty Images)

Il Torino vuole Vazquez e Messias

Simone Verdi va verso la conferma, Juric vuole dargli un’altra chance. Il motivo della sua probabile permanenza è soprattutto finanziario, il Toro ha investito 25 milioni di euro per l’ex Napoli. È impensabile oggi immaginare di fare plusvalenza sul trequartista e così si spera nella cura Juric che lavora tanto per esaltare i giocatori di talento tra le linee.

Zaccagni Barak hanno rappresentato i principali punti di forza del Verona, Juric lavora per ripetere un lavoro simile al Torino. Secondo quanto riporta Tuttosport, nel 3-4-2-1 servono almeno tre giocatori che possano incidere a sostegno del centravanti.

Il direttore sportivo Vagnati lavora su un’affascinante idea a parametro zero: Franco Vazquez che a 32 anni si svincola dal Siviglia dopo una Europa League vinta e cinque finali perse. Nell’ultima stagione Vazquez ha portato a casa 22 presenze con un gol.

LEGGI ANCHE >>> Torino, per la porta spunta Cragno: sarà addio a Sirigu

L’investimento, invece, riguardo al cartellino può essere compiuto per Messias che nel Crotone retrocesso ha realizzato nove gol in trentasei presenze. Oltre le reti, il brasiliano ha messo in mostra grandi qualità tecniche e anche un passo interessante che può diventare devastante nella filosofia di calcio di Juric.

Servono 10 milioni di euro per Messias, pronto a lasciare il Crotone e a tornare in serie A, categoria che ha dimostrato di meritare.