Danimarca, il CT conferma: “Eriksen resta in ospedale”

Eriksen porta palla
Eriksen (Getty Images)

Christian Eriksen resta in ospedale. Alla vigilia della gara contro il Belgio, il CT della Danimarca racconta le ultime sul centrocampista.

Le condizioni di salute di Christian Eriksen, centrocampista della Danimarca, tengono sulle spine i tifosi di tutto il globo. Dopo lo spavento nella gara contro la Finlandia, il danese resta in ospedale in attesa di ulteriori accertamenti. Il commissario tecnico della Nazionale danese Kasper Hjulmand è tornato a parlare in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Belgio. Tra i temi principali delle sue dichiarazioni, ovviamente, la vicenda Eriksen.

Eriksen in azione
Eriksen (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Il Ct della Danimarca su Eriksen

Ecco quanto dichiarato: “I giocatori che hanno avuto bisogno di vedere la propria famiglia hanno potuto farlo. Io ho visto mia moglie ed i miei figli molto rapidamente. E’ stato molto importante per me. Stiamo tutti bene, abbiamo avuto delle buone sessioni di allenamento. Sono sicuro che i miei ragazzi siano pronti per domani. Al momento, la squadra è in forma. Sento che abbiamo una buona squadra, siamo pronti”.

LEGGI ANCHE >>> Euro 2020, batosta per la Nazionale: la squalifica è ufficiale

Poi prosegue: “Stiamo provando ad avere un briciolo di normalità. Ci siamo presi il tempo che ci serviva. Sappiamo che avremo un supporto incredibile dai nostri tifosi e da tutto il Paese. Dobbiamo essere pronti a gestire queste emozioni. Gli psicologi sono con noi dalla prima serata. Ci hanno aiutato tantissimo. Eriksen? E’ in ospedale, alle spalle dello stadio. Dalla sua finestra vede il Parken, probabilmente potrà sentire il pubblico. Penso che ci guarderà”.