Fiorentina, Gattuso cambia ruolo a Ribery: Vlahovic resta

Ribery Fiorentina
Ribery in azione (Getty Images)

Gattuso è pronto a stravolgere la Fiorentina puntando forte sul 4-3-3 o 4-2-3-1. Non ci sarà spazio per la difesa a tre: cambierà anche il ruolo di Ribery, il quale resterà a Firenze anche in vista della prossima stagione

La nuova Fiorentina di Gattuso è pronta a prendere forma in vista della prossima stagione. Il nuovo tecnico viola punterà forte sul 4-3-3 o 4-2-3-1 puntando su una fase difensiva più propositiva soprattutto per quel che riguarda il gioco sugli esterni. Gattuso, stando alle ultime indiscrezioni, potrebbe cambiare anche il ruolo di Ribery.

L’attaccante francese potrebbe agire sia da trequartista alle spalle dell’unica punta, sia da esterno sinistro in un attacco a tre. L’ex Bayern Monaco ha voglia confrontarsi con il nuovo allenatore per l’inizio dell’avventura sotto la sua guida.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Gattuso scruta l'orizzonte
Gennaro Gattuso (Getty Images)

Gattuso cambia la Fiorentina: nuovo modulo e la conferma di Vlahovic

Oltre a Ribery, anche Vlahovic resterà a Firenze in vista della prossima stagione. L’attaccante serbo, classe 2000, corteggiato da Juventus e Roma, potrebbe decidere di prolungare il suo contratto con il club viola e restare in Toscana anche per la prossima stagione. Un affare che potrebbe concludersi già nel corso delle prossime settimane.

LEGGI ANCHE >>> Milan, altra cessione in vista: il calciatore lascerà l’Italia

Nuovo 4-3-3 o 4-2-3-1, ma Gattuso proverà a puntare l’indice anche su Politano e Bakayoko, anche se sarà difficilissimo riuscire a convincere Chelsea e Napoli a lasciare partire i due giocatori. La certezza è che la nuova Fiorentina di Gattuso cambierà modulo abbandonando definitivamente il 3-5-2.