In attesa delle cessioni illustri l’Inter chiude il primo acquisto

Simone Inzaghi sorride
Simone Inzaghi (Getty Images)

L’Inter ha chiuso il primo acquisto, stamane Cordaz è a Milano per le visite mediche.

Il portiere in arrivo dal Crotone firmerà nel pomeriggio, Cordaz, nonostante la retrocessione, ha ben figurato rivelandosi un valore aggiunto per la squadra guidata prima da Stroppa e poi da Cosmi. Il trentottenne estremo difensore sostituirà Padelli, quindi, parte nel ruolo di terzo portiere a meno che poi Radu non vada a trovare più spazio altrove.

Non è l’unico innesto d’esperienza che potrebbe portare a casa l’Inter, infatti, c’è anche  Radu in scadenza di contratto con la Lazio e pronto a seguire Simone Inzaghi all’Inter.

Il difensore rumeno, però, ha dato priorità alla Lazio, vuole capire se ci sono ancora i margini per rimanere in maglia biancoceleste.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Cordaz dà indicazioni alla difesa
Alex Cordaz (Getty Images)

L’Inter per altri colpi ha bisogno delle cessioni, il Chelsea in vantaggio su Hakimi

Il mercato dell’Inter non si limiterà a Cordaz ma per ulteriori acquisti c’è bisogno di movimenti in uscita. La priorità per Zhang è sistemare i conti, proprio questo quadro ha spinto Conte ad andare via, trovando un accordo sulla buonuscita con l’Inter.

Il Chelsea è in vantaggio sul Paris Saint Germain per Hakimi, i Blues puntano ad arrivare a quota 80 milioni attraverso l’inserimento di una contropartita tecnica come potrebbe essere Emerson Palmieri, che piace tanto anche al Napoli del suo vecchio maestro Spalletti. Ci sono anche Christensen Marcos Alonso nella lista dei possibili innesti che l’Inter potrebbe acquisire dalla squadra di Tuchel.

L’Inter proverà ad evitare che parta anche Lautaro Martinez, nel mirino del Barcellona, Simone Inzaghi spera che basti una sola grande plusvalenza al club nerazzurro.

LEGGI ANCHE>>> L’Inter ha già trovato il sostituto di Christian Eriksen

Young è in scadenza di contratto e non sembra disposto ad accettare la proposta d’allungare la sua avventura all’Inter. Il terzino sinistro ex Manchester United è destinato al ritorno in Premier League, ci sono il Watford e il Brighton.

A centrocampo è rientrato Agoumè dal prestito allo Spezia, il centrocampista francese classe ‘2002 potrebbe anche restare.

Sembra, invece, vicino al rinnovo del contratto il difensore Andrea Ranocchia. L’intesa è per un altro anno di contratto con opzione per la stagione successiva, nei prossimi giorni dovrebbe esserci la firma.