Milan, Giroud vuole che il Chelsea mantenga la promessa

Giroud alza al cielo la Champions League
Olivier Giroud (Getty Images)

Il Milan vuole Olivier Giroud, attende che il centravanti francese si liberi dal Chelsea a parametro zero. 

Secondo quanto racconta La Gazzetta dello Sport, i dirigenti rossoneri martedì hanno avuto una call conference con l’entourage di Giroud, raggiungendo un’intesa di massima e dettando la strategia.

L’accordo c’è, il Milan è pronto ad offrirgli un biennale con opzione per il terzo anno a quattro milioni a stagione. L’entourage di Giroud ha preso un impegno: liberare a parametro zero dal Chelsea l’attaccante classe ’86.

I Blues hanno esercitato l’opzione per allungare il contratto di un’altra stagione ma nei piani sembra che questa scelta sia stata compiuta per allontanare rivali della Premier. In caso di proposte dall’estero come quella del Milan non dovrebbero esserci problemi a lasciarlo andare.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Giroud esulta dopo un gol
Olivier Giroud (Getty Images)

Giroud chiederà ad Abrahimovic di mantenere la promessa

119 presenze, 39 gol e 14 assist, subentrando molto spesso a gara in corso. Olivier Giroud in tre stagioni al Chelsea ha dato tanto, in Premier League e nelle coppe europee.

Nell’annata 2018-19 fu decisivo in Europa League, con 11 gol in 14 presenze nella competizione alzata al cielo poi anche da Sarri e Jorginho. Il Chelsea ha vinto la Champions League, il bomber francese ha segnato sei reti di cui uno di grande importanza, contro l’Atletico Madrid nella gara d’andata degli ottavi di finale.

Il centravanti francese adesso attende che il Chelsea mantenga le promesse, proverà ad avere un contatto diretto con il presidente Abramovich affinchè lo liberi a parametro zero.

Giroud ed Abramovich hanno un ottimo rapporto, l’attaccante francese chiederà che sia mantenuta la promessa di lasciarlo andare.

LEGGI ANCHE>>> Milan, ci siamo: svelato il giorno in cui arriva Giroud

Il Milan tenta Giroud, Ibrahimovic non può giocarle tutte, non l’ha fatto nell’ultima stagione e inizierà la prossima annata con un problema al ginocchio in più da smaltire, Olivier avverte la sensazione di poter diventare protagonista.

L’attaccante francese compirà 35 anni il 30 settembre ma è in forma, pronto a conquistare il Milan che sta scommettendo su di lui.

La settimana prossima potrebbe essere decisiva, il Milan vuole chiudere quanto prima, ha bisogno di definire un vice Ibra al più presto possibile e anche Giroud non vede l’ora di vestirsi rossonero.