“Sembra uno scemo”: l’attacco a Ronaldo è incomprensibile

Cristiano Ronaldo insegue un pallone con il Portogallo
Cristiano Ronaldo (Getty Images)

L’ex nazionale tedesco Hamann va giù duro contro Cristiano Ronaldo e la sua giocata di tacco: “Sembra uno scemo, cosa voleva ottenere?”

Dietmar Hamann, ex centrocampista della nazionale tedesca e vice campione del mondo a Corea-Giappone 2002, va giù duro contro Cristiano Ronaldo: “Sembra uno scemo”.

Il riferimento, fatto in diretta sulla rete ‘RTE’, è a una giocata di tacco no look del campione portoghese durante il match perso dai lusitani contro la Germania.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Hamann gioca a calcio tennis
Dietmar Hamann (Getty Images)

Hamann contro Ronaldo: “Con il suo atteggiamento ha favorito la rimonta della Germania”

In quel momento il Portogallo si trovava in vantaggio dopo un gol dello stesso CR7: “Sembra uno scemo con quella giocata, alla fine sei sull’1-0. Voglio dire, ma cosa voleva ottenere? Ovviamente è un gesto tecnico incredibile e sappiamo che sia nelle sue corde, ma penso che in un certo senso stia umiliando il suo avversario“.

LEGGI ANCHE>>> Infinito Ronaldo, l’incredibile gesto atletico contro la Germania

Non solo, secondo Hamann sarebbe stata proprio quella giocata a consentire la reazione della squadra di Loew fino al 4-2 finale: “Se chiedi ai giocatori tedeschi, ti diranno che si sono accorti dell’atteggiamento di CR7 e tutti ammetteranno che con quel tacco no-look ha dato loro qualcosa in più, spronandoli a cambiare le cose. Forse proprio da lì è iniziata la rimonta della Germania“.