Inzaghi già conosce il sostituto di Hakimi

Simone Inzaghi
Inzaghi (Getty Images)

L’Inter sta per cedere Hakimi al Psg e lavora al suo sostituto: in pole c’è un giocatore che Simone Inzaghi conosce molto bene

C’è il Psg, e solo il Psg, nel futuro di Achraf Hakimi, che è pronto a cambiare ancora una volta club, merito delle sue qualità che sono indiscutibili. L’esterno ex Borussia e Real Madrid, dopo aver vinto lo scudetto con l’Inter, è pronto a trasferirsi in Ligue 1. Ha spiegato di volere il Psg e non il Chelsea e, per questo motivo, siamo nella fase calda delle trattative. L’Inter, intanto, lavora al suo sostituto.

Dalla Capitale emerge l’indiscrezione secondo la quale a prendere il posto di Hakimi nel 3-5-2 che ha in mente Inzaghi sarà Manuel Lazzari, esterno della Lazio che ricopre naturalmente quel ruolo. La redazione de ‘Il Messaggero’ fa sapere che l’operazione si concluderà sulla base di 22 milioni più 4 di bonus.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lazzari festeggia
Manuel Lazzari (Getty Images)

Inter, Inzaghi riabbraccia Lazzari?

L’ex esterno della Spal è un pupillo di Inzaghi, un giocatore ‘specifico’ con caratteristiche uniche nel suo genere. Negli ultimi anni è riuscito a esplodere, grazie alla crescita collettiva della Spal, e ora sogna il grande salto, dalla Lazio all’Inter. 22 milioni è la cifra stimata per la sua cessione.

LEGGI ANCHE >>> L’Inter ha due soluzioni italiane in caso di cessioni

Le caratteristiche sono simili a quelle di Hakimi: grande corsa, buona tecnica, discreti gol prodotti e realizzati. Certo, per l’Inter si tratterebbe (sulla carta) di un passo indietro, ma è un sacrificio – quello di Hakimi – necessario per risanare il bilancio.