Inzaghi sorride: l’Inter ufficializza il secondo acquisto

Simone Inzaghi sorride
Simone Inzaghi (Getty Images)

Dopo aver annunciato l’acquisto di Calhanoglu, arrivato a parametro zero dal Milan, l’Inter ha ufficializzato il suo secondo acquisto

L’Inter ha il suo nuovo portiere. Non il futuro numero uno ma un elemento di spessore ed esperienza che andrà ad arricchire il reparto. La società, con una nota ufficiale, ha ufficializzato l’arrivo di Alex Cordaz, anni 38, che ha firmato un contratto di un anno.

Cordaz aveva sostenuto questa mattina le visite mediche e poi ha apposto la firma sul contratto legandosi fino al giugno del 2022 alla società nerazzurra. Per lui, 36 presenze nell’ultimo campionato coi calabresi, si tratterà di un ritorno.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Cordaz dà indicazioni alla difesa
Alex Cordaz (Getty Images)

Ufficiale, Inter: ecco Cordaz

La società nerazzurra, nel presentarlo, ha fatto riferimento al passato nerazzurro del portiere. Nel 2004 l’esordio e 17 anni dopo, si legge, il cerchio si chiude. Questo quanto emerge dal comunicato: “Il 4 febbraio 2004 il cerchio di Cordaz inizia ad assumere tratti più spessi e definiti: semifinale di Coppa Italia, quella della prima squadra. Francesco Toldo viene espulso e Alex, al 19′ della ripresa, maglia numero 71, fa il suo debutto”.

LEGGI ANCHE >>> Incubo Morata, rigore sbagliato e caos: “Che disastro”

Il comunicato si conclude così: “Ora, per Alex, è arrivato il momento di chiudere quel cerchio. I tratti sono sempre quelli, nero e azzurri. Sono passati 17 anni da quel Juventus-Inter. Per Cordaz è arrivato il momento di rimettere i guanti e la maglia, nerazzurra”. Ecco il tweet ufficiale: