La Fiorentina può risolvere un problema all’Inter: il motivo

Steven Zhang con mascherina
Steven Zhang (Getty Images)

La Fiorentina ha messo gli occhi su Sensi: la cessione consentirebbe all’Inter di fare cassa, con il giocatore che ha aperto all’ipotesi

La Fiorentina, che ha appena risolto il nodo allenatore con l’ingaggio di Vincenzo Italiano (per il tecnico ex Spezia manca ormai solo l’annuncio), è intenzionata a fare un mercato importante.

Dopo l’acquisto dell’attaccante argentino Nico Gonzalez, ora il club di Rocco Commisso avrebbe messo gli occhi su Stefano Sensi dell’Inter.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Sensi controlla un pallone
Stefano Sensi (Getty Images)

La Fiorentina su Sensi: Inter pronta a prendere in considerazione la cessione

Lo riferisce ‘La Gazzetta dello Sport’, aggiungendo che Sensi sarebbe l’alternativa a Sergio Oliveira, sfumato dopo l’affaire Jorge Mendes, che ha portato anche al precoce divorzio con Rino Gattuso.

Una mossa del genere, tra l’altro, costituirebbe un assist importante per l’Inter, alle prese con una serie di cessioni (la prima, e più importante, sarà quella di Hakimi al PSG) che hanno l’obiettivo di risanare i conti societari, così come da diktat della famiglia Zhang.

LEGGI ANCHE>>> L’Inter è pronta a replicare l’affare Calhanoglu: il Milan trema

I nerazzurri hanno acquistato Sensi dal Sassuolo due anni fa, pagandolo circa 25 milioni di euro tra prestito e riscatto. Ora, potrebbero anche accontentarsi di una cifra leggermente inferiore per lasciare partire il centrocampista.

Il classe ’95, da parte sua, non disdegnerebbe un trasferimento a Firenze, attirato dalla bellezza della piazza e da un progetto importante di rilancio, dopo i continui infortuni che lo hanno tormentato in queste due stagioni (e che gli hanno fatto anche saltare gli Europei).