“Alibaba aiuta Suning”: Inter, nuova rivoluzione in arrivo?

Zhang al Meazza
La dirigenza dell'Inter in tribuna con Zhang (GettyImages)

Consorzio guidato da Alibaba pronto ad acquistare un ramo di Suning: Zhang non avrebbe più il controllo dell’Inter

Come riporta il network specializzato in questioni economiche ‘Bloomberg’, un consorzio guidato da Alibaba Group e dal governo della provincia dello Jiangsu sta studiando come acquistare una partecipazione nel ramo di vendita al dettaglio di Suning. Dopo questo accordo, che potrebbe essere già annunciato nel corso di questa settimana, Zhang Jindong non avrebbe più il controllo sulla società. La holding di Zhang Jindong, padre del presidente dell’Inter, Steven, come è noto è anche azionista di maggioranza del club nerazzurro. Qualora l’affare diventasse ufficiale, Zhang non avrebbe più il controllo dell’impero Suning e la cosa potrebbe avere conseguenze anche sul club nerazzurro.

Zhang Jindong
Zhang Jindong in tribuna (Getty Images)

Suning, l’addio si avvicina: le novità per l’Intr

Le azioni di Suning erano state sospese lo scorso 16 giugno: sempre come riporta Bloomberg, erano attesi quelli che ufficialmente sono stati menzionati come “annunci importanti”.

LEGGI ANCHE >>> La Francia è una polveriera: dopo l’eliminazione scoppia la zuffa in tribuna

Le trattative sono ancora in itinere: nessun rappresentante di Suning, né esponenti di Alibaba o del governo dello Jiangsu (con capitale Nanchino, sede dell’ex squadra di calcio Jiangsu Suning), hanno commentato finora la notizia di Bloomberg.