Addio all’Inter: un big può salutare a parametro zero

Perisic Lautaro Lukaku Inter
Perisic Inter (Getty Images)

L’Inter sta valutando la situazione dell’esterno croato Ivan Perisic, giocatore con il contratto in scadenza nel 2022 ed il futuro in bilico

In casa Inter uno degli obiettivi principali della dirigenza e della società è abbassare il monte ingaggi e di conseguenza tagliare gli ingaggi dei giocatori con ingaggi troppo elevati. Uno di questi è sicuramente Ivan Perisic, esterno con il contratto in scadenza il prossimo 30 Giugno 2022.

La situazione dell’esterno offensivo, fondamentale con il nuovo ruolo nel 3-5-2 di Antonio Conte, è un rebus e ci sono dubbi sulla sua permanenza. In questo momento Perisic è fermato dalla positività al Covid, ma al rientro a Milano si potrebbe parlare riguardo il suo futuro in maglia nerazzurra.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Perisic esultanza

Inter, Perisic può partire

Ivan Perisic ha un contratto di un anno a 5 milioni di euro e l’Inter preferirebbe cedere il giocatore per alleggerirlo subito e fare, allo stesso tempo, un interessante plusvalenza con il croato reduce da un buon europeo che lo ha visto tra i protagonisti.

LEGGI ANCHE >>> Inter, doppio annuncio di Marotta: c’è una buona notizia

Come riporta il Corriere dello Sport Perisic non è dello stesso avviso ed è intenzionato a restare a Milano e dire addio all’Inter solo tra un anno quando, a parametro zero, potrà scegliere con calma la propria destinazione firmando cosi l’ultimo gran contratto della sua carriera.