Juventus, se Locatelli lo pensa davvero allora è (quasi) fatta

Locatelli si allena con la Nazionale
Manuel Locatelli (Getty Images)

La Juventus insiste per avere Manuel Locatelli, il Sassuolo fa muro e c’è l’insidia Arsenal: la volontà del giocatore potrebbe essere decisiva

Nel bel mezzo dell’Europeo, l’eco di Locatelli è forte, vibra, arriva dalle parti di Torino. Il regista del Sassuolo, sorpresa dell’Italia, autore di due reti alla Svizzera, fa sapere che vuole restare in Italia, non intende trasferirsi all’estero, nonostante la corte dell’Arsenal, società che insiste per acquistarlo. Un assist invitante, questo, rivolto ai dirigenti bianconeri, della Juventus, che non smettono di seguirlo ma che neppure intendono accontentare il Sassuolo, la cui richiesta è di 40 milioni di euro, senza sconti.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Locatelli esulta con l'Italia
Manuel Locatelli (Getty Images)

Juventus, ultime su Locatelli

L’edizione odierna del quotidiano ‘Tuttosport’ fa sapere che i Gunners sono pronti a convincere il Sassuolo con una ricca offerta, ma potrebbero trovare l’opposizione di Locatelli, che aspetta la Juventus. I neroverdi, però, sono stati chiari. Non hanno preferenze, ma chiedono cash, 40 milioni. Si può trattare sulle modalità di pagamento, il giovane Dragusin può essere inserito nell’operazione, ma una cosa è chiara: non ci saranno sconti.

LEGGI ANCHE >>> Cassano tranquillizza l’Italia, ma fa infuriare gli interisti: il motivo

La Juve resta tranquilla, forte della propria posizione e della volontà di Locatelli di vestire, il prossimo anno, la maglia bianconera. Nei giorni dell’Europeo, tutto è stato rimandato alle prossime settimane. Ma quando la trattativa ripartirà, alcuni punti fermi sono chiari. La Juve insiste, Locatelli vuole la Juve, il Sassuolo chiede tanto. E l’Arsenal non si arrenderà.