Rivoluzione Lazio, la maglia della prossima stagione sarà ‘verde’

Claudio Lotito parla al microfono
Claudio Lotito (Getty Images)

Rivoluzione Lazio, annuncio sui social. I nuovi completi da gioco saranno ricavati da oltre un milione di bottiglie di plastica: parte la svolta ‘verde’.

La Lazio di Claudio Lotito e di Maurizio Sarri è già al lavoro per la prossima stagione. Con l’arrivo del nuovo allenatore, il club biancoceleste è pronto a ‘rinnovarsi’ e a dare il via alla rivoluzione. Finita l’era targata Simone Inzaghi, infatti, a Roma, sponda Lazio, la società è pronta ed al lavoro per non trovarsi impreparata in vista dell’avvio del prossimo campionato. In attesa dei colpi del calciomercato da regalare all’ex allenatore di Napoli, Juventus e Chelsea, Claudio Lotito ha già chiuso l’accordo per le casacche della stagione prossima.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Lazio, svolta maglie: parte la rivoluzione ‘green’

Ad annunciare le nuove casacche è la Lazio stessa sul proprio profilo ‘Twitter’. Una clip da circa un minuto, infatti, è stata pubblicata sul noto social network pochi minuti fa. La voce narrante di Pino Insegno racconta la nascita della nuova divisa.

LEGGI ANCHE >>> Spagna, pessima notizia per Luis Enrique in vista dell’Italia

In partnership con Macron, la stagione 2021/2022 vedrà una divisa ‘verde‘, ecologica ed attente alle esigenze ambientali. Il filato tecnologico ed ecologico è il leitmotiv per le maglie, i pantaloncini ed i calzerotti del prossimo anno. La nascita del completino, infatti, è generata da quasi un milione di bottigliette di plastica riciclate.