Spinazzola, la pessima notizia ora è ufficiale: annuncio della FIGC

Spinazzola alza il braccio
Spinazzola (Getty Images)

Sono brutte, purtroppo, le notizie che arrivano dal ritiro dell’Italia. Il tutto, ovviamente, legato all’infortunio di Spinazzola: c’è l’annuncio della FIGC.

L’infortunio di Spinazzola ha ovviamente creato grande apprensione all’interno di tutto il contesto calcistico italiano. Già ieri le condizioni dell’esterno di casa Roma sono apparse molto serie, soprattutto per quella che è stata la reazione del giocatore in seguito allo stop. Spinazzola, dopo un primo momento di lucidità, si è accasciato a terra, lasciandosi andare ad un pianto che lo ha animato anche all’ingresso della barella.

Insomma, una situazione apparsa subito molto delicata e che ha trovato ovviamente conferme già nelle prime ore successive alla fine della partita contro il Belgio. Una gioia grande per l’approdo in semifinale dell’Europeo, mista però al grande dispiacere per le condizioni di Spinazzola.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Spinazzola in campo soccorso dai sanitari
Spinazzola, Belgio-Italia (Getty Images)

Spinazzola, arriva la conferma: annuncio e addio al ritiro

La notizia ufficiale della FIGC, insomma, ha confermato quello che già era emerso ieri dalle prime indiscrezioni riguardo l’infortunio di Spinazzola: rottura sottocutanea del tendine D’Achille sinistro. Un bruttissimo infortunio, che terrà ovviamente il giocatore lontano dai campi da gioco per molto tempo.

Un infortunio di questo tipo, infatti, prevede un periodo di stop che va dai 5 ai 6 mesi. Insomma, Spinazzola rientrerà direttamente alla Roma, e proseguirà il suo periodo di riabilitazione. Intanto il giocatore ha già salutato i compagni della nazionale, come emerso dal video pubblicato dal profilo Twitter ufficiale dell’Italia.

LEGGI ANCHE>>> “Patetico e imbarazzante”: Shearer, durissimo attacco all’Italia

Abbracci e commozione nei confronti di un giocatore che ha dato tanto per la causa italiana, anche ieri con il salvataggio praticamente sulla linea su Lukaku.