Addio alla Serie A: visite mediche superate, firma in arrivo

Pallone della Serie A
Serie A (Getty Images)

Visite mediche oggi per Hakimi al Paris Saint Germain. Addio alla Serie A: a breve la firma sul contratto. All’Inter 70 milioni.

Ormai si attende soltanto l’ufficialità. Achraf Hakimi è virtualmente un giocatore del Paris Saint Germain. Il marocchino, in mattinata, ha sostenuto a Parigi le visite mediche di rito e a breve si recherà nella sede del club per firmare il contratto quinquennale. Il Psg, che ha già ingaggiato Georginio Wijnaldum (stipendio tra i 9 e i 10 milioni fino al 30 giugno 2024) e convinto Gianluigi Donnarumma, lo pagherà circa 70 milioni. 

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Hakimi in campo
Achraf Hakimi (Getty Images)

Hakimi dall’Inter al Psg: si attende solo l’annuncio ufficiale

Risorse ingenti, specie visto il complicato momento storico che stiamo vivendo, in grado di dare nuovo ossigeno alle sofferenti casse nerazzurre. Il marocchino dovrebbe essere l’unico big a lasciare l’Inter tuttavia, ad oggi, non si possono escludere ulteriori addii. A fare il punto, rispondendo alle domande degli addetti ai lavori e alle preoccupazioni dei tifosi, era stato di recente l’amministratore delegato Beppe Marotta. “La chiusura dell’operazione Hakimi ci servirà a respirare un po’. Vorremmo tanto non dover vendere altri giocatori e mantenere l’organico che ci ha dato tante soddisfazioni”. 

LEGGI ANCHE >>> Un altro addio dopo Hakimi: l’operazione che l’Inter non ripeterebbe

L’Inter, per sostituire Hakimi, sta ragionando su diversi nomi: in pole position c’è Hector Bellerin dell’Arsenal: il giocatore ha già espresso la propria disponibilità a trasferirsi ma c’è da trovare l’accordo con i Gunners, che non intendono fare sconti. Tra i profili seguiti rientrano anche Manuel Lazzari della Lazio e Denzel Dumfries del Psv Eindhoven.