Kean, cosa sarà di te: consacrazione definitiva o nomadismo?

moise kean sguardo
Moise Kean (Getty Images)

Nonostante la buona stagione in maglia PSG l’attaccante italiano si ritrova intrappolato in un limbo e non sa dove giocherà l’anno prossimo.

Gli inizi di carriera alla Juventus. Il passaggio in Premier League, all’Everton, per quasi 30 milioni di euro all’età di 19 anni. Poco più di un anno e il passaggio in prestito al PSG degli Emiri, con cui mette a segno 13 reti in 26 presenze in Ligue 1, più 3 gol in Champions League.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Un record invidiabile quello di Moise Kean, che a 21 anni si è imposto come uno dei prospetti più interessanti del panorama calcistico italiano. La sua situazione è però quantomeno particolare: nonostante i numeri e i risultati parlino di un giocatore dal futuro importante, oggi Kean non sembra aver fatto abbastanza per guadagnarsi la convocazione in nazionale per Euro 2020 (per fortuna gli azzurri non stanno soffrendo la sua assenza), né tantomeno la conferma con la sua squadra, il PSG.

kean scatto
Moise Kean in una delle ultime partite in maglia Everton (Getty Images)

Kean ha fatto ritorno a Liverpool, sponda Everton

Terminata la stagione 2020/21 Kean è infatti tornato a Liverpool e comincerà la preparazione con la squadra proprietaria del suo cartellino, ovvero l’Everton del neo allenatore Rafa Benitez. La sua situazione è ancora più complessa se si pensa che l’Everton non è convinto di volerlo tenere, ma è allo stesso tempo sicuro di non volerlo più cedere in prestito. L’eventuale partenza del bomber italiano sarebbe solo a titolo definitivo. Si tratterebbe di un trasferimento importante, considerata la valutazione di Kean, vicina ai 35 milioni.

LEGGI ANCHE >>> Milan, arriva la delusione: il terzino sognato si accasa in Premier League

Nella lista delle pretendenti restano club del calibro di Juventus e lo stesso PSG, ma con il passare dei giorni risulta sempre più probabile la permanenza di Kean all’Everton, alla corte di Benitez. Un attaccante che a 20 anni è in grado di segnare 1 gol ogni 2 partite nel campionato francese, ha esperienza internazionale e 9 presenze con la propria rappresentativa nazionale (e 2 gol), vale un investimento superiore ai 30 milioni di euro?