Inter, emergenza fasce: dopo Hakimi spunta un’altra cessione

Marotta Inter
Marotta (Getty Images)

Dopo la cessione di Hakimi l’Inter potrebbe vedere un altro esterno fare le valigie con Federico Dimarco entrato nel mirino della Roma

In casa Inter sono sempre le fasce laterali il principale oggetto di discussione. Dopo aver ceduto ufficialmente Achraf Hakimi, volato via al Psg per circa 70 milioni di euro, il club nerazzurro potrebbe perdere un altro esterno e rendere cosi ancora più scoperto un ruolo fondamentale per il neo tecnico Simone Inzaghi.

Il giocatore il cui futuro è in bilico è l’esterno Federico Dimarco, tornato quest’anno all’Inter dopo la scorsa stagione trascorsa con il Verona. Nel club scaligero l’esterno mancino ha ben figurato e quindi nonostante sia l’unico esterno di ruolo mancino per il 3-5-2 potrebbe comunque partire.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Dimarco Verona
Dimarco (Getty Images)

Inter, su Dimarco il pressing della Roma

Secondo quanto riporta Il Messaggero Federico Dimarco è entrato prepotentemente nel mirino della Roma, alla ricerca di un sostituto di Leonardo Spinazzola, sfortunato protagonista ad Euro 2020 e calciatore che resterà fuori per diversi mesi.

LEGGI ANCHE >>> Inter, Inzaghi guarda a due suoi ex giocatori

Da Emerson Palmieri a Mykolenko, sono tanti i giocatori monitorati per la squadra di Josè Mourinho, ma Dimarco sembra in pole ed il club giallorosso sarebbe pronto a presentare un’offerta per il cartellino del calciatore. Al momento la richiesta nerazzurra è di 10 milioni e la società capitolina è al lavoro per provare ad accorciare le distanze tra le parti.