Italia-Inghilterra, Mancini nei guai: l’attaccante si è infortunato

Mancini gesticola
Roberto Mancini (Getty Images)

Italia-Inghilterra perde un protagonista. Federico Chiesa costretto ad uscire nel finale del match di Wembley a causa di un infortunio.

Italia-Inghilterra è ferma sull’1-1 al minuto 86. Si complica il finale del match di Wembley per Roberto Mancini. Il CT della Nazionale italiana, dopo aver rincorso nel risultato Gareth Bale, deve fare i conti con un infortunio che rischia di pregiudicare il finale di gara di Euro 2020. Federico Chiesa costretto ad alzare bandiera bianca dopo lo scontro di gioco con Phillips.

Italia-Inghilterra, Chiesa infortunato
Italia-Inghilterra, Chiesa infortunato (Getty Images)

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Italia-Inghilterra, infortunio per Chiesa: le condizioni

Non ce l’ha fatta a proseguire Federico Chiesa. L’attaccante della Nazionale italiana è stato costretto ad alzare bandiera bianca al minuto 85 della finale degli Europei di calcio. Al minuto 80 è stato protagonista di una accelerazione sulla corsia di sinistra. L’attaccante azzurro viene chiuso dal raddoppio perfetto da parte di Phillips. Resta a terra il numero 14 dell’Italia.

LEGGI ANCHE >>> Italia-Inghilterra, il dato ufficiale che fa sognare i tifosi azzurri

Dopo aver provato a stringere i denti, però, è stato sostituito da Mancini che al suo posto ha lanciato in campo il compagno di squadra Federico Bernardeschi.