La vendetta di Bonucci contro gli inglesi: “Dove siete?”

Esultanza Italia
Italia (Getty Images)

Dopo aver vinto l’Europeo, Bonucci è stato intervistato dalla RAI dove non le ha mandate a dire ai tifosi inglesi.

L’Italia di Mancini si è laureata campione d’Europa. Gli azzurri hanno battuto gli inglesi ai calci di rigore. L’Inghilterra era passata in vantaggio nei minuti iniziali con Shaw, ma Bonucci nella ripresa è riuscito a riportare il risultato in parità. I tempi supplementari hanno accompagnato il match ai rigori che poi ci hanno fatto esultare.

Bonucci ha segnato anche uno dei tre rigori realizzati dagli azzurri che ci hanno fatto portare la ‘Coppa’ in Italia. Il difensore è stato intervistato alla ‘Rai’ dopo la premiazione: “Ho fatto un gol storico. E’ un sogno che si avvera. Devo fare i complimenti al mister e al gruppo. Più passava il tempo e più erabamo sicuri di noi stessi. Oggi è stata la ciliegina sulla torta che ci fa diventare leggende”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Bonucci, Cristante e Jorginho esultano
Bonucci, Cristante e Jorginho (Getty Images)

La rivincita di Bonucci verso i tifosi inglesi

Il giocatore della Juventus ha poi punzecchiato gli inglesi: “Tifosi inglesi che hanno lasciato Wembley prima della premiazione? Vedere 58mila persone andare via è un godimento unico. Ora il trofeo viene a Roma. Pensavano che rimanesse qua, mi dispiace per loro ma l’Italia ha fornito ancora una volta una lezione”.

Bonucci ha poi concluso l’intervista: “Ululati dei tifosi inglesi durante l’inno italiano? Ci eravamo detti che quello che ci succedeva intorno era solo contorno. Abbiamo giocato 34 partite senza perdere. Abbiamo fatto tutto quello che dovevamo fare e siamo riusciti a farlo”.