Inzaghi, è ancora derby: ‘negato’ un giocatore alla Roma

Inzaghi Inter
Inzaghi Inter (Getty Images)

Inzaghi, nuovo allenatore dell’Inter, si sarebbe opposto ad una cessione: la richiesta era arrivata dalla Roma di Mourinho

Per Inzaghi è ancora derby, anche se oggi il suo riferimento è il Milan. Ricordandosi dei trascorsi alla Lazio, il nuovo allenatore dell’Inter ‘frena’ l’entusiasmo della Roma blindando un giocatore che i giallorossi avevano richiesto. Si tratta di Dimarco, terzino sinistro rientrato alla base dopo gli anni all’Hellas Verona. Una pedina che per l’Inter può rivelarsi preziosa.

L’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport’ fa sapere che la Roma, con Spinazzola ko, avendo bisogno di un sostituto, avrebbe sondato con l’Inter la disponibilità di Dimarco, ottimo piede mancino, terzino di spinta cresciuto nel settore giovanile nerazzurro. La prossima stagione potrebbe viverla da protagonista con la maglia dell’Inter, mercato permettendo. Perché le offerte non mancano.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Dimarco corre
Dimarco (Getty Images)

Roma su Dimarco: la risposta di Inzaghi

L’allenatore, al momento, si sarebbe opposto alla richiesta della Roma. Inzaghi considera Dimarco un giocatore funzionale e non vorrebbe privarsene. Ovviamente deciderà l’Inter che per cederlo ha fissato il prezzo: 10 milioni. Valutazione molto alta che spingerà la Roma a virare altrove le proprie attenzioni per il nuovo terzino sinistro.

LEGGI ANCHE >>> Italia, nel giorno della festa un azzurro è assente: il nome

Oltre a Emerson e Marcos Alonso dal Chelsea, alla Roma è stato offerto Telles, dello United. Un giocatore – che in passato ha vestito le maglie di Porto e Inter – che convincerebbe solo con la formula del prestito con diritto di riscatto.