Milan, Donnarumma si congeda: “É giusto scegliere di cambiare”

Donnarumma con Berrettini
Donnarumma con Berrettini (Getty Images)

Donnarumma ufficializza su instagram l’addio al Milan, salutando i tifosi: “scelta difficile, ma è giusto cambiare”

Dopo aver battuto l’Inghilterra ai calci di rigore, l’Italia si è laureata campione d’Europa dopo ben 53 anni. La forza degli azzurri è stata l’unione di un gruppo che ha permesso di battere avversari più accreditati sulla carta. Tra i leader assoluti della Nazionale c’è, sicuramente, Gianluigi Donnarumma.

L’estremo difensore ha parato il rigore  decisivo per la vittoria finale della squadra di Mancini. Donnarumma è stato eletto miglior giocatore dell’Europeo e sta per iniziare l’esperienza, manca ormai solo l’ufficialità, con il PSG. Il portiere non ha prolungato, dopo una trattativa serrata, il contratto con il Milan e questa sera ha pubblicato su Instagram una lettera dedicata ai tifosi rossoneri:

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gianluigi Donnarumma (@gigiodonna99)

Il commovente addio di Donnarumma ai tifosi rossoneri

Certe decisioni sono difficili, ma fanno parte della crescita che deve intraprendere un uomo. Sono giunto al Milan quando ero poco più di un bambino, per 8 anni ho indossato questa maglia con orgoglio. Abbiamo lottato, sofferto, vinto, pianto e gioito insieme a tutti quelli che fanno parte del Club, insieme anche ai tifosi che fanno parte integrante di quella che per tanti anni è stata una famiglia“.

LEGGI ANCHE >>> Perchè Luis Alberto sarebbe perfetto per il Milan di Pioli

Il post di Donnarumma continua: “Ho vissuto anni straordinari che non dimenticherò mai. E’ arrivato il momento di salutarci, una decisione che non è stata facile da prendere. Non esistono parole per i sentimenti che sto sentendo. Posso affermare che a volte è giusto scegliere di cambiare, di affrontare sfide diverse, crescere e completarsi. Auguro al Milan tutti i successi possibili e lo faccio con il cuore, per l’affetto che mi lega a questi colori che il tempo non può cancellare”.