A Cassano non piace nemmeno Donnarumma: arriva l’ennesima frecciata

Donnarumma in campo
Gianluigi Donnarumma (Getty Images)

Donnarumma, premiato come miglior giocatore dell’Europeo, nel mirino di Cassano: “Non è il portiere più forte al mondo”.

Sul fatto che sia stato tra i principali protagonisti dell’Europeo, nessun dubbio a riguardo. Se invece vada considerato il miglior portiere al mondo, Antonio Cassano glissa. Anzi, parte al contrattacco motivando i suoi commenti. Diversi, secondo lui, gli esponenti del ruolo ancora superiori a Gianluigi Donnarumma, in procinto di passare al Psg dove andrà a guadagnare 12 milioni netti all’anno (10 di base più 2 di bonus). “Certamente è bravo, ma a me non piace”.

Tutte le news sulla SERIE A e non solo: CLICCA QUI!

Cassano in campo
Antonio Cassano (Getty Images)

Cassano mette nel mirino Donnarumma: “I campioni sono altri”

L’occasione per parlare dell’argomento è arrivata nel corso dell’ultima puntata della ‘Bobo Tv’. “Perché, se è il portiere più forte del mondo, non vanno a prenderlo il Bayern Monaco, il Real Madrid o il Barcellona? Neuer ha 36 anni, se Donnarumma è il miglior portiere in circolazione lo prendi e mandi via Courtois e Ter Stegen. Invece va al Paris Saint Germain che spende e spande senza una logica”.

LEGGI ANCHE>>> Milan, Donnarumma si congeda: “É giusto scegliere di cambiare”

Cassano, nonostante Donnarumma abbia ricevuto il premio di miglior giocatore della manifestazione, è sicuro delle proprie idee. “Ha disputato un grande Europeo ma per dimostrare di essere il migliore devi fare come Buffon Neuer: devi confermarti per 4-5 anni. È forte, ma i campioni in porta sono altri. Deve ancora dimostrare continuità. Gioca da quattro anni – ha detto l’ex attaccante – e voglio vedere tra tre dove sarà. Secondo me ci sono almeno cinque portieri più forti di lui, che hanno fatto la storia. Neuer, ad esempio, ha cambiato il modo di essere portiere. Mi spiace, ma per me Donnarumma non è il più forte al mondo”.